Come si fa ad aprire un Centro di Assistenza Domiciliare?

Te lo racconto in un Corso

Rieccomi sulla breccia! Sabato 29 settembre 2018 terrò a Fidenza un corso su come aprire e gestire un Centro di Assistenza Domiciliare. Si tratterà di un’occasione più unica che rara cioè dell’ ultima opportunità che avrai di ricevere strumenti utili e informazioni spendibili da parte di un professionista del settore. Perché credo che questo corso possa esserti utile? Di cosa parleremo? Te lo racconto qui di seguito, partendo proprio da queste domande.

Ecco perché sono convinto che il mio corso ti sarà utile

Lavoro in questo settore da anni. Ho iniziato dal basso e questo mi ha dato la possibilità di maturare un’esperienza pratica che ancora oggi considero la mia arma più preziosa. Poi, quando mi sono sentito pronto, ho fatto il salto di qualità  e ho affrontato il mio lavoro passando dall’altra parte della barricata: cioè come imprenditore. Di domande, ne avevo moltissime. Di paure, anche. L’esperienza (e gli errori) mi hanno dato la possibilità di crescere e trovare delle risposte… e la voglia di condividerle con chi – come te – inizia ad affacciarsi su questo ambito. Un mondo bellissimo ma anche tanto, tanto complesso.

Insomma, ho dalla mia un solido know how e il biglietto da visita migliore: un sogno che è diventato realtà. Potrei dirti che la mia azienda è una macchina da guerra ma la metafora non mi piace. Preferisco pensare alla mia “creatura” come a un albero che è cresciuto, ha dato i suoi frutti e tramite questi frutti ha generato un bosco.

Il motivo per cui ho pensato di tenere un corso, però, non è solo questo. Se sono convinto che questo possa esserti utile, la ragione è anche un’altra: il mondo sta cambiando, la popolazione anziana va incontro a una crescita senza precedenti nella storia e questo, generando nuovi problemi e nuovi bisogni, sta generando anche nuove opportunità.

Sono sempre di più le persone che sentono l’esigenza di “reinventarsi”. Non lo so per sentito dire, ma perché si tratta di una realtà che ho potuto toccare con mano… mi è bastato guardare negli occhi le persone che hanno partecipato ai miei corsi precedenti. Uomini e donne (tante donne!) con la fame negli occhi: la fame sana, intendo. Quella a cui alludeva Steve Jobs con il suo “stay foolish stay hungry”. La fame – questo tipo di fame – è una risorsa importante, un’arma magica che bisogna imparare a usare… e che ha, come tutte le armi magiche anche i suoi rischi, che è importante scongiurare.

Di cosa parlerà il corso?

Ed eccoci al secondo punto. Il corso che terrò a Fidenza il 29 settembre è pensato non solo per rispondere alle tue domande, ma anche per scongiurare i rischi e le possibili insidie che la fame nasconde. Quando la voglia di fare è tanta, infatti, ci si butta e buttarsi è giusto… l’importante, però, è imparare a farlo col paracadute per evitare di schiantarsi al suolo. Per volare, i sogni hanno bisogno di ali e nel nostro caso le ali sono qualcosa di molto concreto: informazioni, nozioni e alcuni solidi punti di partenza di cui è importante tenere conto. Aprire e gestire un Centro di Assistenza Domiciliare per Anziani? Bello, ma come si fa? Soprattutto: da che parte si comincia? Nel corso troverai la risposta a questa e ad altre domande. Per esempio…

Come si gestisce l’attività?

Quanto si può guadagnare?

Qual è la forma giuridica ideale?

Quali sono i servizi da erogare? Come si fa a sceglierli?

Quali sono i principali errori da evitare?

Ecco, il nostro punto di partenza sarà questo. Di cose da dire ce ne sono tante, come evolverà il nostro discorso – però – non te lo so dire. Quello dipenderà anche da te, dalle domande che porterai ma anche dalle paure e dai sogni che condividerai con me e con gli altri partecipanti. Perché un corso non lo fa solo chi lo tiene, ma anche chi a quel corso partecipa.

Vuoi saperne di più? Contattami subito: il numero di posti è limitato.

Richiedi la consulenza personalizzata